Crea sito
Prese e componenti elettrici GFCI per il bagno

Prese e componenti elettrici GFCI per il bagno

La protezione del ricettacolo GFCI per il bagno è richiesta dal NEC (National Electrical Code) e, naturalmente, dal buon senso – perché rischi di rimanere fulminato se riesci a proteggere la tua sicurezza installando la presa GFCI?

Poiché alcuni bagni sono attualmente dotati di numerosi dispositivi affamati di corrente elettrica, i requisiti di alimentazione devono essere leggermente adattati. Avevamo un bagno che condivideva un circuito elettrico con prese esterne, la cucina e un garage – non più.

Naturalmente, il requisito minimo elencato di seguito non funzionerà se si aggiunge una doccia a vapore, un pavimento elettrico riscaldato, un riscaldatore per idromassaggio, diverse lampade, lampade di calore, ecc. Per tutte quelle apparecchiature aggiuntive il calcolo del carico dovrebbe essere eseguito, ma ora, lasciami coprire le basi.

Il requisito minimo per un singolo bagno è uno, 20 – circuito elettrico nominale ampere. Questo circuito elettrico non deve essere utilizzato per nient'altro che prese e attrezzature all'interno del bagno.
Tutti i nuovi recipienti delle prese del bagno devono essere protetti GFCI e 20 classificati come ampere (supponendo che siano installati su # 12 filo).

  • Ogni lavandino del bagno deve avere una presa GFCI situata entro 3 & # 39; dal suo bordo esterno
  • Se si sta sostituendo una presa da bagno di tipo GFCI vecchia, non di tipo GFCI, è necessario installare al suo posto una presa di tipo GFCI attualmente richiesta (a meno che questo circuito non sia già protetto da un altro ricettacolo GFCI o interruttore GFCI – tuttavia un interruttore non protegge l'installazione elettrica senza messa a terra)
  • La vasca idromassaggio deve essere protetta da un ricettacolo o interruttore GFCI e deve avere un mezzi di disconnessione in vista del motore – la maggior parte delle vasche ha un cavo e una spina che possono essere semplicemente estratti dalla presa. Hydro-spa con un motore cablato dovrebbe avere un interruttore ON / OFF montato in vista del motore
  • Il terminale del motore della vasca idromassaggio deve essere collegato al tubo dell'acqua ( freddo) con filo di rame solido n. 8. Il collegamento è vietato per i motori di tipo a doppio isolamento elencati (dovrebbe essere indicato sull'etichetta del motore e non ci saranno terminali).
  • Il motore della vasca idromassaggio deve essere accessibile e il pannello di accesso abbastanza grande per la manutenzione.

Componenti elettrici del bagno

Illuminazione del bagno :

Esistono alcuni tipi di apparecchi elencati di seguito che non sono ammessi in una determinata area del bagno. Quest'area si trova direttamente sopra la vasca e la cabina doccia e si estende ulteriormente di 0,9 metri in orizzontale e 2,5 metri in verticale dal bordo superiore della vasca e dalla soglia della doccia.

I tipi proibiti di apparecchi elettrici o parti di apparecchi in quest'area sono:

  • Luci collegate a cavo (ad es. Lampada da tavolo)
  • Catena / cavo o cavo sospeso
  • Tipo di binario
  • Pendenti
  • Ventilatori a soffitto

Qualsiasi apparecchio elettrico situato all'interno di quell'area deve essere contrassegnato per i luoghi umidi o bagnati in cui è soggetto a spruzzi di doccia.

  • Il cablaggio elettrico delle lampade per il bagno deve essere nascosto all'interno della scatola di giunzione elettrica o dell'involucro del dispositivo Dopo aver visto le persone & # 39; mancanza di buonsenso in molte situazioni pericolose, consiglio sempre di collocare uno qualsiasi degli apparecchi di illuminazione situati sopra la vasca e / o il box doccia su un circuito protetto GFCI … ma che & # 39; s la tua scelta (non è richiesta dal codice ma potrebbe essere la tua giurisdizione locale e / o il requisito del produttore della lampada).

Ventilatore di scarico del bagno: un ultimo componente elettrico che sotto alcune condizioni richiederebbero la protezione GFCI da bagno

NEC (National Electrical Code) non richiede l'installazione di ventilatori di scarico da bagno su un circuito protetto GFCI. Tuttavia, dovresti seguire le istruzioni di installazione del produttore 39. Nella maggior parte dei casi, o dovrei dire in tutti i casi, relativi all'installazione di un ventilatore di scarico del bagno direttamente sopra la vasca e / o il box doccia (o qualsiasi altra fonte di umidità), il ventilatore del bagno deve essere elencato come idoneo per tali luoghi e deve essere installato su un circuito protetto GFCI.

Questo è un paragrafo delle istruzioni di installazione della ventola di scarico del bagno:

& quot; Se questo aspiratore da bagno deve essere installato sopra una vasca o una doccia, deve essere contrassegnato come appropriato per l'applicazione ed essere collegato a un GFCI (interruttore di circuito di guasto a terra ) circuito derivato protetto. & quot;

Per verificare se una ventola di scarico del bagno è protetta da GFCI, accendere la ventola e premere il pulsante TEST un ricettacolo GFCI per il bagno o un interruttore GFCI dedicato a questo bagno. Se la ventola di scarico continua a funzionare dopo che il ricettacolo o l'interruttore è scattato, molto probabilmente non è protetto (a volte ci sono alcuni prese nascoste GFCI installate).

Impegno finale – per favore, nessun quadro elettrico in bagno, e ricorda che il bagno installato correttamente GFCI potrebbe salvarti la vita.

Installazione dell'outlet GFCI e come farlo in 4 semplici passaggi

Installazione dell'outlet GFCI e come farlo in 4 semplici passaggi

GFCI – (Ground Fault Circuit Interrupter)

I didn & # 39; ho preparato questa guida all'installazione della presa GFCI per condizioni in cui tutto è perfetto e nulla può andare storto, questo è un po 'più lungo degli altri. Quindi non iniziare il tuo progetto senza leggere la descrizione degli articoli 1-4, è estremamente importante per la tua sicurezza . Buona fortuna per il tuo progetto di installazione dell'outlet GFCI!

  1. Scollegare l'alimentazione elettrica alla presa elettrica che si intende rimuovere e installare la presa GFCI al suo posto. Il metodo più sicuro è spegnere l'interruttore principale nel quadro elettrico o rimuovere il fusibile principale
  2. Rimuovere i cavi da una vecchia presa elettrica
  3. Installare correttamente i cavi sui nuovi terminali della presa GFCI
  4. Fissare la nuova presa GFCI in posizione, installare la piastra di copertura della presa GFCI e testare l'installazione

Facile, isn & # 39; t it … e sicuro se segui i passaggi seguenti.

Gli strumenti minimi richiesti per questa installazione di prese GFCI in 4 fasi sono:

  • La lampada da tavolo – per il test (o alcuni altri dispositivi come quelli sulla mia foto)
  • Il cacciavite (piatto e consigliato Philips)
  • Nastro elettrico – per isolare la presa GFCI terminali
  • Pinze elettriche e spelafili – questo potrebbe non essere necessario, ma in alcuni casi renderà l'installazione di GFCI molto più semplice
  • Dadi di filo e 6 “di filo di rame # 14 o # 12 – se alcuni test leggermente più avanzati o installazione necessaria

1. Questa è la parte più importante del processo di installazione del ricettacolo GFCI: è necessario assicurarsi che i cavi tu & # 39; stai reinstallando la presa su HAVE NO POWER!

Il modo migliore sarebbe quello di spegnere l'interruttore principale o estrarre il fusibile principale nel quadro elettrico. In questo modo non dovresti preoccuparti di testare e capire circuiti non contrassegnati. Se hai molta luce del giorno o una buona torcia / un'altra fonte di luce per questo progetto, questo è il modo più sicuro, più semplice e più veloce per andare.

Prima di spegnere gli interruttori o rimuovere i fusibili e avviare l'installazione delle prese GFCI – spegnere manualmente i dispositivi elettronici (computer, console per videogiochi, ecc.) – potrebbero essere sensibili a una improvvisa perdita di corrente.

Inoltre, se si dispone di un allarme antifurto o di qualsiasi altro dispositivo che richiede un'alimentazione costante o in caso contrario avviserà il proprio fornitore, effettuare una telefonata e far loro sapere che la corrente verrà disattivata per alcuni minuti (questo è il tempo necessario per installare una presa GFCI).

Anche se il tuo quadro elettrico ha un fusibile o un interruttore automatico, puntando (etichettato) direttamente al punto in cui avverrà la nuova installazione della presa GFCI, controlla quel circuito con un qualche tipo di dispositivo di test o una lampada da tavolo dopo che l'interruttore (o il fusibile) è stato spento / rimosso.

Vi sono alcuni motivi per questo doppio controllo:

  1. Dal momento dell'installazione o dell'etichettatura originale del quadro elettrico, potrebbero esserci sono state apportate alcune modifiche / rimodellamenti e la descrizione all'interno del pannello non indica più lo stesso punto. Spegnendo l'interruttore o rimuovendo il fusibile, potresti scollegare l'alimentazione da qualcosa di diverso dalla presa che stai supponendo che sia protetto da questo fusibile / interruttore. Doppio controllo, triplo controllo, perché l'installazione di una presa GFCI su fili caldi potrebbe ferire o addirittura ucciderti.
  2. Verifica sempre l'alimentazione in entrambe le prese della presa esistente. Potrebbe esserci un alimentatore separato per ciascun lato della presa. Talvolta vengono rimosse piccole linguette tra i terminali dei fili su entrambi i lati della presa e due serie separate di fili da due interruttori / fusibili collegati su ciascun lato.

Non è possibile installare il ricettacolo GFCI in tale configurazione – don & # 39; non provarci nemmeno! Devi eliminare uno dei circuiti o installare due prese GFCI separate: procurati un elettricista qualificato.

Se il dispositivo di test collegato alla presa di corrente non mostra alcuna attività con l'interruttore / fusibile in uno dei “& quot; on” o & quot; off & quot; posizione potrebbe esserci un filo rotto sul terminale della presa, presa difettosa stessa o molte altre ragioni. In tal caso, accertarsi che non vi sia alcuna alimentazione nel cablaggio che fornisce questo ricettacolo (poiché è possibile & # 39; per testarlo senza rimuoverlo dalla scatola), ti consiglio di spegnere l'interruttore principale / tirare il fusibile principale o chiamare un elettricista (se in precedenza hai deciso diversamente).

  • After you & # 39; re 100 % sicuro che l'alimentazione sia disattivata, l'installazione della presa GFCI stessa diventa rapida e semplice … quasi sempre.

# 2. Installazione della presa GFCI – rimozione dei cavi da una vecchia presa

  • Svitare la piastra di copertura dell'uscita
  • Svitare la presa ed estrarla delicatamente dalla scatola

Poiché i bordi della piastra della scatola elettrica potrebbero essere affilati e danneggiare l'isolamento del filo (mentre lo si estrae), questo è estremamente importante quando si tratta di vecchi, tessuti e amp; cablaggio isolato in gomma. Questo vecchio isolamento a volte si disintegrerà mentre stai lavorando sulla tua presa – se noti crepe / lacune nel materiale isolante, chiama l'elettricista, don & # 39; forzare di nuovo quei fili scoperti nella scatola!

Inoltre, se invece di un rame ti accorgerai di un filo di alluminio collegato alla presa elettrica … esso & # 39; una storia completamente diversa, chiama un elettricista qualificato / don & # 39; t installa la presa GFCI su un filo di alluminio – it & # 39; è un pericolo per la sicurezza e tali installazioni non sono consentite.

  • Se hai solo 2 fili (senza contare il filo di terra – verde, nudo o di altro colore contrassegnato con un nastro verde / collegato al vite verde) attaccata al ricettacolo (uno dovrebbe essere bianco o grigio chiaro più un secondo colore), quelli sono chiamati cavi LINE – rimuovili dal ricettacolo e procedi con il passo # 3 successivo dell'installazione del ricettacolo GFCI.
  • Se hai 3 fili: bianco e due colori (più terra) e linguette aperte tra i terminali caldi della presa (tra fili colorati), lì & # 39; oppure 2 circuiti separati (spiegati in precedenza), oppure metà della presa può essere controllata dall'interruttore. Puoi eliminare la commutazione tappando la gamba dell'interruttore (filo colorato dall'interruttore) con un dado (stringilo e usa un po 'di nastro elettrico in modo che non cada dal filo) o ricopri l'altro filo se devi avere un GFCI controllato dall'interruttore.
  • Se si dispone di 4 fili (più terra) e linguette chiuse tra i terminali della presa, una coppia di fili è una LINEA (alimentazione principale) e la seconda si chiama CARICO (alimenta potere ad altro ricettacolo). Per determinare quale è LOAD e LINE – è necessario sapere questo per installare correttamente la presa GFCI (usare questo anche per identificare la posizione dei cavi di alimentazione commutata / costante) – seguire questi passaggi:

Rimuovere una serie di fili dai terminali della presa – un filo bianco e uno colorato che fuoriescono dal singolo condotto o cavo all'interno della scatola elettrica – questo è molto importante / don & # 39; usare il bianco e il colore di cavi / condotti diversi!

  • Posizionare i dadi dei fili su ciascuno dei fili rimossi
  • Reinserire con cautela i fili la scatola elettrica
  • Reinstallare la presa / la piastra di copertura
  • Accendere l'alimentazione del quadro elettrico
  • Usando il tuo tester preferito controlla se c'è & # 39; s alimentazione alla presa

Se non ci sono cavi LINE-tappati / disconnessi non sono alimentati dalla corrente e due cavi ancora attaccati alla presa sono LOAD

Per determinare il cavo commutato e caldo (uno bianco e due fili colorati collegati alla presa / linguetta spezzati tra i fili colorati), eseguire lo stesso test di cui sopra tranne che per rimuovere il filo bianco dal terminale di uscita. Se riesci ad accendere / spegnere la lampada con un interruttore a parete, il tuo filo singolo, disconnesso e incapsulato all'interno della scatola ha un ON costante.

Disattivare l'alimentazione sul pannello di servizio, rimuovere con attenzione la presa dalla scatola elettrica, contrassegnare le coppie di cavi LOAD & amp; LINE o LINE & amp; COMMUTA GAMBA e rimuovi i fili rimanenti dalla presa.

3. Installazione della presa GFCI – collegamento dei cavi ai nuovi terminali della presa GFCI

I terminali della presa GFCI sono contrassegnati con LINE & amp; CARICO, con il CARICO di solito coperto da un nastro giallo, se non ne hai bisogno 39; non ti servono (solo due fili nella scatola), puoi lasciare il nastro acceso.

Dopo aver preparato le estremità dei fili, fissare i due fili contrassegnati LINE ai terminali contrassegnati LINE sulla presa GFCI:

  • Cavo di colore bianco o grigio chiaro alla vite terminale GFCI bianco / argento
  • Cavo di colore alla presa GFCI nero (oro / ottone) vite terminale

Fissare i cavi contrassegnati LOAD al terminale della presa GFCI contrassegnato LOAD.

Fissare il filo di terra (se ne hai uno o se il tuo codice locale ne richiede uno) alla vite VERDE sulla presa GFCI. Se si utilizza un filo diverso dal verde per scopi di messa a terra, contrassegnare entrambe le estremità del filo con un nastro elettrico di colore verde.

Tubo EMT (condotto di metallo elettrico) – alcune giurisdizioni richiedono un filo di terra supplementare tra la presa e una scatola di metallo, o scatola di presa – scatola – quadro elettrico.

Cavo NM (cavo con guaina non metallica) – il cablaggio residenziale più comune oggi (non proprio in Illinois) – se utilizzato con una scatola di metallo, filo di terra nudo collegato al terminale di scatola e / o direttamente al GFCI vite di messa a terra della presa (l'unica opzione per scatole di plastica)

Cavo CA noto come BX – ha un filo di collegamento in alluminio – don & # 39; t usalo come una presa di terra GFCI

Ricordare, se il sistema di cablaggio elettrico della casa non ha messa a terra, la presa GFCI correttamente installata TI PROTEGGERÀ dalle scosse elettriche, ma non fornirà un percorso di messa a terra per le apparecchiature collegate.

Utilizzare del nastro isolante per coprire i terminali del filo della presa GFCI installati. Ciò consentirà di evitare che eventuali fili allentati si spezzino (anche parzialmente) dal dispositivo e tocchino la scatola elettrica (comune per i cavi a trefolo se installato in modo errato – vedere le immagini nella sezione # 3). Il nastro elettrico serve anche a proteggere chiunque dimentichi di spegnere l'alimentazione prima di provare a riparare la presa GFCI.

4. Installazione della presa GFCI – fissaggio e presa della presa GFCI

Piegare con cura i cavi installati dietro l'uscita GFCI e reinserirla nella scatola elettrica, fissare la presa con viti e reinstallare la piastra di copertura. Usa il tuo dispositivo / lampada di prova preferito per questo passaggio successivo. Collegare la lampada alla presa GFCI e accendere l'alimentazione sul pannello elettrico principale.

Le prese GFCI tipo Smart Lock vengono spedite in posizione scattata / OFF, quindi la lampada deve essere spenta fino a quando non si preme completamente il pulsante RESET. Se non succede nulla quando lo fai, LOAD & amp; I cavi LINE sulla presa GFCI appena installata sono stati probabilmente scambiati o si dispone di un dispositivo difettoso – SCOLLEGARE l'alimentazione e verificare l'installazione.

Con le prese GFCI appena installate che mostrano lo “Smart Lock” segno, un cablaggio errato ne impedirà semplicemente il funzionamento / non vi sarà alcuna alimentazione nelle prese della presa GFCI e per le prese ad essa collegate lungo il flusso.

Tuttavia, le prese GFCI meno recenti senza lo “Smart Lock” la funzione avrà ancora potenza dopo lo scatto se LOAD & amp; I fili LINE sono stati commutati. Sfortunatamente, ci sono ancora milioni di quei dispositivi installati nelle nostre case, quindi prendi la tua lampada da tavolo e PROVA! Oppure ottieni un tester GFCI per meno di dieci dollari e usalo ogni mese.

Potresti trovarti in una situazione in cui l'installazione della presa GFCI non è possibile a causa di un troppo pieno (troppi cavi) o di una scatola elettrica sottodimensionata / poco profonda – La presa GFCI è da 1,5 a 2 volte più grande (più profonda) di un presa normale e alcune scatole elettriche non saranno in grado di accoglierlo. Una delle possibili soluzioni in tal caso è installare un interruttore GFCI che protegga l'intero circuito.

Cosa importante da ricordare: se si decide di installare la presa GFCI in un luogo della presa elettrica esistente, è necessario eseguire questa installazione in base agli attuali requisiti della giurisdizione locale – potrebbe non essere del tutto l'ultimo NEC (Nazionale Codice elettrico) ma dovrebbe essere molto vicino ad esso – scopri le posizioni GFCI richieste in base all'ultimo NEC.

Alcuni degli esempi potrebbero essere una cucina GFCI, bagno GFCI e un'installazione GFCI lavanderia. Se si rimuove una normale presa elettrica da una di queste posizioni per sostituirla con una presa GFCI, questo nuovo dispositivo dovrebbe essere:

  • 20 – ampere rated
  • installato su un filo AWG # 12
  • protetto da un 20 – ampere nominale interruttore / fusibile

In molti casi, ciò richiederebbe qualche centinaio di dollari (per l'elettricista). Tuttavia, se il tuo piano era di sostituire quei cavi, fallo nel modo giusto – le scorciatoie a volte causano incendi …

Spero che questo manuale di installazione della presa GFCI ti aiuti a migliorare la tua sicurezza – buona fortuna e stai attento!

Problema di sicurezza dell'uscita GFCI – Presa GFCI senza Smart Lock

Problema di sicurezza dell'uscita GFCI – Presa GFCI senza Smart Lock

Mi sono imbattuto in questo particolare problema di sicurezza dell'outlet GFCI abbastanza spesso ultimamente, e poiché può facilmente rimanere inosservato creando gravi rischi per la sicurezza, I & # 39; Lo spiegherò per te. Questo problema di sicurezza si applica alle prese più vecchie, prodotte prima 2003 – l'anno in cui “Smart Lock” il tipo GFCI è stato introdotto da Leviton. Prese GFCI equipaggiate con “Smart Lock” la funzione include un piccolo segno di lucchetto sulla faccia del dispositivo.

Quindi, se si dispone di una di quelle prese senza lo “Smart Lock” logo, assicurati di testarli correttamente / don & # 39; supponi solo che siano funzionali.

Problema di sicurezza nascosto dell'uscita GFCI

La presa dell'uscita GFCI ha due coppie di terminali per collegare i fili. Uno di questi si chiama LOAD e la seconda coppia di terminali LINE. Affinché la presa sia protetta da un guasto a terra, i cavi di alimentazione (caldo e neutro) devono essere collegati al lato LINE del dispositivo.

  • Cos'è Ground Fault? Se tocchi un apparecchio con alcuni componenti elettrici difettosi, l'elettricità potrebbe passare attraverso il tuo corpo per raggiungere il suolo, invece di seguire il suo normale percorso sicuro.

Con una vecchia presa per prese GFCI che non include lo “Smart Lock” i cavi di alimentazione della tecnologia posizionati in modo errato (alimentatore caldo e neutro installato sul CARICO anziché su un lato LINE) non impediscono il funzionamento del dispositivo.

Una presa GFCI cablata in modo errato fornirebbe comunque energia a qualsiasi dispositivo collegato alla sua presa e si bloccherebbe quando testata. La parte pericolosa è che dopo che è scattato, il che dovrebbe scollegare l'alimentazione dalla sua presa, l'alimentazione rimane effettivamente accesa.

Tale condizione potrebbe anche essere il risultato di un aumento di tensione ad alta tensione o di un dispositivo corrosione / danneggiato, nel qual caso la presa di uscita dovrebbe essere sostituita. Tuttavia, iniziare dal controllo del cablaggio e testarlo correttamente.

Questa spiegazione del problema di sicurezza delle prese GFCI è inutile a meno che non si vada a controllare tutte le prese GFCI – buona fortuna.

Prese per lavanderie GFCI e aree di servizio e lavandino

Prese per lavanderie GFCI e aree di servizio e lavandino

L'installazione di prese GFCI per il bucato e la protezione GFCI per le aree del lavandino delle utenze / delle barre bagnate in cui le prese elettriche sono installate entro 6 piedi dal bordo esterno del lavandino sono richieste dal 2008 NEC Codice elettrico nazionale).

GFCI – (Interruttore di circuito guasto verso terra )

Ricordarsi di aggiornare sempre all'ultimo requisito di codice, se si apportano modifiche a una versione precedente installazione elettrica (ad esempio se si sostituisce una vecchia presa elettrica di tipo GFCI normale / non presente nell'area in cui è attualmente richiesto GFCI, rendere la vita più sicura – installare la presa GFCI).

Lavanderia : è necessario disporre di almeno uno dedicato 20 – circuito di derivazione con amperaggio che fornisce alimentazione al presa / e lavanderia. Dedicato significa che non dovrebbero esserci altre prese di corrente fornite dallo stesso circuito (per stirare, accendere l'illuminazione nella lavanderia o altre stanze)

  • L'uscita dell'attrezzatura per il bucato deve essere posizionata a una distanza di 6 piedi dagli apparecchi.

Questo è molto importante, quindi non userai alcun cavo di prolunga a tale scopo. I cavi di prolunga potrebbero avere valori nominali inferiori rispetto ai requisiti dell'apparecchio: la lavatrice o l'asciugatrice potrebbe richiedere più corrente di quella che il cavo di prolunga può trasportare, condizione che potrebbe surriscaldare il cavo e provocare un incendio.

  • Se si dispone di un lavandino in una lavanderia e il suo bordo esterno si trova entro 6 'da qualsiasi presa in questa stanza – quella presa deve essere protetto GFCI.

Le prese installate in una lavanderia senza lavandino non richiedono protezione GFCI.

Area di servizio :

Se si dispone di un lavandino lì, qualsiasi presa di corrente entro 6 piedi dal bordo esterno del lavandino deve essere protetta GFCI

Lavandino a barra bagnata :

Non importa dove si trova il lavandino (cantina, camera da letto, soggiorno, ecc.) Se si dispone di una presa elettrica entro 6 piedi dal bordo esterno del lavandino della barra bagnata, deve essere protetto GFCI.

La lavatrice installata in un seminterrato incompiuto senza lavandino richiede la protezione GFCI (per soddisfare un requisito di protezione GFCI dell'uscita seminterrato incompiuto).

Scopo dell'outlet GFCI e cronologia delle posizioni GFCI

Scopo dell'outlet GFCI e cronologia delle posizioni GFCI

La spiegazione più semplice del ricettacolo di GFCI (Ground Fault Circuit Interrupter) sarebbe:

I dispositivi GFCI salvano vite di limitazione della durata delle scosse elettriche.

Lo scenario di vita reale :

Diciamo che tu & # 39; riutilizzando un coltello o una forchetta di metallo per estrarre la colazione dal tostapane che è ancora acceso. Toccando i componenti elettrici interni, potresti diventare un'estensione, il percorso per la corrente elettrica.

Se sei fortunato ad avere il tostapane collegato alla presa GFCI funzionale e correttamente installata o alla presa protetta da interruttore GFCI, rileverà che “perde”. corrente e scollegare l'alimentazione velocemente come 1 / 40 th di secondo.

Questo è fortunatamente meno tempo che ci vuole la corrente elettrica per causare danni al nostro corpo. Senza la protezione GFCI … beh, potresti essere sfortunato. La corrente elettrica di 30 – 200 mA (200 mA è una tipica corrente di luce notturna) è in grado di causare l'aritmia cardiaca, eventualmente arrestare il cuore e interrompere la circolazione sanguigna in pochi secondi.

Cronologia delle posizioni GFCI:

Prese elettriche GFCI introdotte per la prima volta negli Stati Uniti & # 39;S. Ancora in fase di test e in fase di sviluppo, i punti vendita GFCI causavano molta confusione e aggravamento all'inizio della loro implementazione. Diventando più avanzati e più sicuri nel corso di alcuni decenni di esistenza, questi negozi GFCI economici stanno attualmente proteggendo la nostra vita in varie località delle nostre proprietà.

Di seguito è riportata un'introduzione di varie posizioni e condizioni richieste da GFCI su 30 periodo dell'anno. Tuttavia, è necessario applicare sempre l'ultimo requisito di codice alla propria situazione. È richiesto non perché qualcuno sta cercando di fare qualche soldo su di te , ma perché la tua vita potrebbe dipendere da esso.

Storia dei requisiti GFCI introdotta da NEC (National Electrical Code)

Nuove posizioni o condizioni GFCI relative alle applicazioni GFCI introdotte nella pubblicazione NEC

1971

  • Prese GFCI richieste all'interno 15 piedi della piscina pareti
  • Tutte le attrezzature portatili per piscine devono essere protette da GFCI

1973

  • Tutti i recipienti esterni devono essere protetti GFCI

1974

  • GFCI la protezione deve essere utilizzata nei cantieri

1975

  • Protezione GFCI richiesta per bagni, attrezzature per fontane, 120 luci per piscine volt e darsene

1978

  • Esenzione per punti vendita GFCI esterni situati 6 e # 39 ; & amp; 6? fuori terra
  • Prese GFCI richieste per autorimesse e spa (alcune giurisdizioni locali includevano anche l'idromassaggio)

1981

  • Esenzione per le prese del garage per apparecchiature dedicate o non facilmente accessibili (ad es. presa di alimentazione per apriporta garage che non può essere raggiunta senza la scala)

1984

  • Sostituzione di prese senza messa a terra senza conduttore di messa a terra
  • I motori di copertura per piscina richiedono GFCI
  • Distanza della presa GFCI dalla parete della piscina estesa a 20 & # 39;

1997

  • GFCI richiesto per scantinati non finiti
  • GFCI richiesto per hydro-spa
  • È richiesta la protezione GFCI per le prese del controsoffitto della cucina situate entro 6 & # 39; dal lavandino

1990

  • GFCI richiesto nei crawlspace ad eccezione delle pompe di pozzetto e di qualsiasi altra attrezzatura dedicata

1993

  • GFCI richiesto per piano di lavoro wet bar, entro 6 & # 39; dal lavandino
  • Qualsiasi presa rimpiazzata in un'area che attualmente richiede GFCI

1996

  • Protezione GFCI richiesta per tutti i banconi della cucina, non solo w ithin 6 & # 39; dal lavandino
  • GFCI richiesto per tutte le prese esterne ad eccezione della presa per nastro / cavo di sbrinamento dedicata
  • La costruzione di accessori incompiuti di grado inferiore o inferiore richiede prese protette GFCI

1999

  • Eccezione per attrezzatura dedicata nell'area di spazio di scansione rimossa

2003

  • & quot; Smart Lock & quot; tipo di prese GFCI richieste
Tipi GFCI e applicazioni di base

Tipi GFCI e applicazioni di base

Esistono sostanzialmente tre tipi di GFCI:

1. Prese GFCI

2. Dispositivi portatili GFCI

3. Interruttori GFCI

Ciascuno di essi fornisce lo stesso tipo di servizio / protezione: salva la vita limitando la durata di una scossa elettrica.

Il ricettacolo GFCI è il più popolare ed è in servizio sin dall'inizio 1970 & # 39; s. Sembra quasi una normale presa elettrica, con due piccoli pulsanti situati di solito al centro. I pulsanti sono contrassegnati con & quot; test & quot; e & quot; reset, & quot; a volte in 2 colori diversi, a volte della stessa tonalità del corpo del ricettacolo GFCI.

Premendo il pulsante di test si crea una situazione in cui questo dispositivo di sicurezza dovrebbe scattare e scollegare l'alimentazione a qualsiasi cosa collegata alla presa.

Sfortunatamente, milioni di quelle prese installate nelle nostre case hanno un piccolo inconveniente di sicurezza, se cablato in modo improprio, il dispositivo scatterà ma l'alimentazione rimane accesa … piuttosto spaventosa per un dispositivo di sicurezza.

La presa GFCI ha due terminali sul retro contrassegnati con “LINE” connessione (è qui che deve essere collegata l'alimentazione dal quadro elettrico) e due terminali contrassegnati con “LOAD” dove potrebbero essere collegati ulteriori punti vendita. Commutando accidentalmente la linea e caricando i cavi in ​​quei milioni di prese, il “glitch” è attivato.

Il modo più semplice per testare la linea della presa – la connessione del carico è inserire un tester per presa a 3 luci o collegare una lampada al dispositivo e premere “test” pulsante (il metodo della lampada non verifica altri problemi di cablaggio). Se il pulsante scatta ma la lampada rimane accesa, il cablaggio è stato probabilmente invertito e la presa GFCI non fornisce alcuna protezione.

Le prese GFCI più recenti hanno una funzione chiamata & quot; Smart Lock & quot; che impedisce che ciò accada. Puoi riconoscere facilmente quei dispositivi con un piccolo segno di lucchetto in uno degli angoli della piastra frontale: qualsiasi cablaggio errato blocca il pulsante di test.

Un futuro estremamente importante delle prese GFCI è che possono essere utilizzate per sostituire le prese a 2 poli / senza messa a terra. Ciò fornisce protezione da scosse elettriche per noi, ma ancora nessuna terra per le apparecchiature. La presa GFCI appena installata e tutte le prese collegate a valle da esso (sul lato del carico) devono essere contrassegnate come “protette GFCI” e “non collegato a terra” – questo è un requisito di codice.

I dispositivi portatili GFCI si collegano a una normale presa domestica e forniscono protezione a tutto ciò che è collegato. Alcuni sembrano una prolunga con una sezione più spessa contenente un dispositivo di protezione, altri hanno un involucro resistente alle intemperie con presa incorporata GFCI, ecc.

Scantinati GFCI seminterrato incompiuto e Crawlspace

Scantinati GFCI seminterrato incompiuto e Crawlspace

I recipienti interrati non finiti richiedono la protezione GFCI come indicato nel 2008 NEC (National Electrical Code).

GFCI – (interruttore di circuito guasto verso terra)

Seminterrato incompiuto: è un'area o una porzione dell'area del seminterrato che non è destinata ad essere utilizzata come stanza abitabile.

Camera abitabile: it & # 39; uno spazio organizzato per vivere, mangiare o dormire (devono essere conformi ai codici di costruzione locali per essere elencati come tali), ma non include stanze da bagno / toilette, lavanderie, dispense, foyer o corridoi.

Se hai una pompa di pozzetto installata in un seminterrato non finito, dovrà essere inserita in una presa GFCI o in una presa protetta da un interruttore GFCI (proprio come la pompa di pozzetto crawlspace). Molti proprietari di case sono preoccupati per l'attacco della presa GFCI quando è maggiormente necessaria l'alimentazione alla pompa di coppa.

Il modo migliore per rispettare il codice elettrico e allo stesso tempo prevenire l'allagamento del seminterrato o dello spazio di scansione in caso di intervento o guasto di GFCI, è installare una pompa di pozzetto di backup alimentata a batteria.

Inoltre, se hai un seminterrato diviso in una sezione finita e più di una non finita, ognuna di quelle sezioni
non finite deve avere uno sbocco e deve essere protetto GFCI.

C'è & # 39; un'eccezione tuttavia per un seminterrato incompiuto contenitori protetti GFCI:

Una presa che fornisce energia alle apparecchiature di sicurezza / antifurto e antincendio installate in modo permanente, non è necessario avere una protezione GFCI e non dovrebbe essere protetta AFCI (Arc-Fault Circuit Interrupter) . Questa fonte di alimentazione dovrebbe provenire da un singolo circuito derivato, non condivisa con altre prese, luci, ecc.

La protezione GFCI dello spazio di scansione per le prese è stata leggermente modificata in 2008 NEC ( Codice elettrico nazionale). 2005 È stata rimossa l'eccezione NEC che consentiva l'esclusione dal requisito GFCI di prese singole per apparecchi non facilmente spostabili.

A causa dell'umidità, delle inondazioni, dei problemi di drenaggio, la protezione GFCI dello spazio di strisciamento ha assolutamente senso in tale applicazione. L'unico dispositivo che probabilmente i proprietari di case preferirebbero senza senza la protezione GFCI è una pompa di pozzetto, che faceva parte di quell'eccezione 2005.

Se sei preoccupato per il tuo allagamento dello spazio di scansione, la soluzione sarebbe installare un backup della pompa di pozzetto alimentato a batteria (assicurati che la batteria sia elevato sopra il segno del livello dell'acqua più alto). Avrebbe anche senso (proprio come con il soffitto del garage GFCI) installare una presa regolare nello spazio di scansione e la presa GFCI proteggendolo da qualche parte dall'ingresso dello spazio di strisciamento o altra area con traffico più elevato in modo da poter individuare facilmente il problema.

Posizioni GFCI negli edifici residenziali in base al NEC 2008

Posizioni GFCI negli edifici residenziali in base al NEC 2008

Prima di installare le prese GFCI, verifica sempre con la tua divisione di applicazione del codice locale, potrebbero esserci delle regole aggiuntive applicate, a volte che prevalgono su quanto segue 39; Molte giurisdizioni non adottano immediatamente la nuova edizione del National Electrical Code.

GFCI – (Interruttore di circuito guasto verso terra)

La storia di GFCI è stata nuovamente aggiornata e sembra che la cosa principale che molti non siano contenti si tratta della cancellazione delle eccezioni relative all'installazione dei punti vendita GFCI negli edifici residenziali.

Secondo l'ultimo 2008 NEC (National Electrical Code), TUTTI i 125 volt, monofase , 15 & amp; 20 Le prese degli amplificatori negli scantinati di edifici residenziali, garage e edifici accessori devono essere protette da GFCI. Ciò significa che servono prese dedicate: pompe di raccolta, congelatori / altre apparecchiature posizionate in modo permanente (che non sono facilmente spostabili), elettrodomestici da lavanderia, prese a soffitto per garage utilizzate per l'apriporta del garage e qualsiasi altra cosa precedentemente precedentemente esclusa da questo requisito è ora inclusa e ha essere protetto da GFCI.

2008 NEC ha mantenuto un'eccezione consentendo ai sistemi di allarme antincendio e / o antifurto di rimanere su circuiti protetti NON GFCI.

La protezione GFCI è richiesta per le prese installate in una delle seguenti aree di un'unità abitativa:

  1. Bagni
  2. Garage e edifici accessori
  3. Tutti i recipienti esterni fatta eccezione per le apparecchiature di sbrinamento
  4. Spazi di scansione – a livello inferiore o inferiore
  5. Scantinati non finiti
  6. Cucine
  7. Aree di lavandini per lavanderie, lavanderie, lavanderie
  8. Rimessa per imbarcazioni – se si dispone di un ricettacolo lì, deve essere protetto GFCI

Unità abitativa (NEC definizione):
Una singola unità, che fornisce strutture abitative complete e indipendenti per una o più persone, comprese disposizioni permanenti per vivere, dormire, cucinare e servizi igienici.

Cose da tenere a mente quando si sostituisce una presa elettrica

Cose da tenere a mente quando si sostituisce una presa elettrica

Sia che tu voglia costruire una casa, che tu voglia collegare il tuo computer o che tu voglia ricaricare il tuo cellulare, non puoi assolutamente fare nulla senza l'aiuto di prese elettriche. Questi dispositivi sono diventati così utili che ci affidiamo sempre a loro. Conoscere qualcosa sulle prese elettriche sarebbe sicuramente molto utile per te un giorno, anche se sfortunatamente molti di noi sembrano non avere la minima idea di cosa siano esattamente.

Esistono vari tipi di prese utilizzate in diversi paesi e luoghi. Tensioni e frequenze tra questi diversi tipi di prese tendono a differire in modo significativo. Ad esempio le prese elettriche di tipo C e F utilizzate in Afghanistan hanno una frequenza di 50 Hz e una tensione di 220 V. Tuttavia, in Bahrein al contrario vengono utilizzate principalmente prese di tipo G e la frequenza tende a essere 50 Hz mentre la tensione è 230 V. Il messaggio è semplice; i tipi di prese elettriche utilizzate potrebbero variare in base alla regione.

Come cambiarle potrebbe essere più interessante per te di una descrizione dei tipi di prese. Potrebbe anche essere utile tenere presente che capire come cambiare una tale presa potrebbe aiutarti a risparmiare parecchi dollari che altrimenti verrebbero dati al tuo elettricista. Non è esattamente scienza missilistica, ma per una persona che lo fa per la prima volta potrebbe sembrare piuttosto difficile e complicato. Tuttavia, con un po 'di pratica diventerebbe un compito estremamente semplice.

Prima di tutto spegnere l'alimentazione prima di provare a sostituire le prese elettriche e assicurarsi che l'alimentazione sia spenta con l'aiuto del tester di tensione. Quindi rimuovere delicatamente la piastra frontale. È possibile controllare nuovamente i fili neri all'interno con un tester per assicurarsi che l'alimentazione sia definitivamente disattivata prima di procedere. Inutile dire che, quando si sostituiscono le prese elettriche, tenere a portata di mano una buona torcia. Quindi svitare le viti ed estrarre lentamente l'uscita. Avere una comprensione sufficiente delle dimensioni e dei colori dei fili è estremamente importante in questa fase e senza tale comprensione potresti essere meglio non provare a sostituire eventuali prese elettriche.

È necessario staccare i fili quindi , acquista la presa corretta e installala avvitando di nuovo il tutto. Guardare un elettricista al lavoro ti fornirebbe la migliore comprensione su come farlo con successo.

Infine ricorda di non provare a mettere in pratica le tue conoscenze sulle prese elettriche senza l'aiuto di qualcuno che abbia una buona conoscenza del soggetto.

Il tuo nuovo generatore Yamaha: una linea di vita durante le forti tempeste invernali

Il tuo nuovo generatore Yamaha: una linea di vita durante le forti tempeste invernali

Con tutte le recenti notizie di tempeste invernali, potrebbe essere il momento di pensare a un generatore di backup per la tua casa o ufficio. La gamma attuale di generatori Yamaha è estremamente economica e fornisce energia pulita e affidabile quando ne hai più bisogno.

È un fatto semplice che stiamo ascoltando sempre di più sulle tempeste devastanti negli Stati Uniti. Sia che si tratti delle potenti tempeste del Pacifico che devastano la costa occidentale o dei Noreaster che fanno esplodere aria fredda, congelando pioggia e neve sulla costa orientale … o uragani, tornado e terremoti.

Ovviamente, non puoi evitare le tempeste ma dovresti essere ben preparato ad affrontarlo. La cosa più dolorosa di una tempesta è la perdita di elettricità. Quindi in un tale scenario, un generatore è una necessità; assicurerà il flusso regolare di energia per la casa e l'ufficio.

Yamaha, il nome noto nel settore dei generatori offre una grande varietà di generatori per tutte le esigenze di emergenza, industriali, domestiche e persino ricreative. I generatori Yamaha agiscono come salvavita in situazioni urgenti, grazie alla loro affidabilità e affidabilità.

I generatori Yamaha possono fornire energia per il riscaldamento e il funzionamento di elettrodomestici come frigorifero, congelatore, forno a microonde, computer / laptop e altri elettrodomestici e illuminazione. Un generatore portatile o installato in modo permanente (con la giusta scatola crossover / presa di alimentazione) è un buon sostituto dell'energia elettrica basata sulla rete.

Il lato più luminoso di queste tempeste è che ha aumentato la consapevolezza della necessità di forniture e strumenti per la preparazione alle catastrofi in tutto il mondo. Considera questo fatto: nessuno può fermare le tempeste, ma l'unica cosa che potresti fare è essere preparato per tali calamiti naturali.

Poche cose cruciali in tali situazioni sono mantenere la casa a una temperatura adeguata e mantenere il nostro cibo fresco e sano. Per tutti questi motivi, i generatori Yamaha sono uno dei nomi migliori con cui offrire backup di potenza in modo efficace e sicuro.